Descrizione Progetto

Ausili Didattici -Comodato d'Uso

SERVIZIO DI COMODATO D’USO

In attuazione dell’art. 7 del  DLgs n. 63/2017, il CTS acquista sussidi didattici/attrezzature tecniche  sulla base di progetti presentati e individuati dalla graduatoria regionale.   I sussidi di questa procedura appartengono all’Amministrazione scolastica sede del CTS.

I sussidi NON assegnati, insieme agli altri sussidi già in possesso, potranno essere oggetto di comodato d’uso.

Il CTS potrà offrire consulenza finalizzata a proporre metodologie, strategie e testare strumenti/ausili tecnologici e non tecnologici ed altri accorgimenti specifici.

La PROCEDURA del servizio di comodato d'uso

PROCEDURA PER LA RICHIESTA DI AUSILI DISPONIBILI

Le nuove regole del comodato prevedono che la scuola interessata all’ausilio rediga un progetto e una relazione finale dai quali si possa evincere la necessità del bene e l’utilizzo che se ne dovrà fare. Pertanto:

  1. La scuola interessata invia la richiesta di sussidi utilizzando gli appositi moduli on line Richiesta Ausili -RA munito della Scheda di progetto -SP-
  2. il CTS Foggia invia per e-mail il contratto di comodato d’uso che la scuola ricevente stamperà in duplice copia e compilerà nelle parti di sua competenza con i dati richiesti
  3. per il ritiro del materiale è necessario telefonare al CTS, prendere appuntamento e presentarsi con le due copie del contratto di comodato

In caso di più richieste per uno stesso ausilio, il Gruppo Operativo del CTS opererà una selezione in base alla valutazione della Scheda di Progetto (SP) consegnata.

PROCEDURA PER IL RINNOVO

Per mantenere l’ausilio in comodato, il docente/referente che usa l’ausilio dovrà compilare la SCHEDA PR -PROROGA/RINNOVO ed effettuare la RELAZIONE/MONITORAGGIO DELLE BUONE PRASSI utilizzando l’apposito modulo on line nella sezione monitoraggi del sito CTS entro il 30 giugno.

PROCEDURA PER LA RESTITUZIONE

I sussidi didattici presi in comodato d’uso, con scadenza al 30/06/2020 dovranno essere restituiti, previo appuntamento. Si ricorda, inoltre, che i sussidi devono essere integri, completi in ogni loro parte e possibilmente restituiti nelle loro confezioni originali. In caso di mancata restituzione del materiale nei tempi previsti, non sarà possibile usufruire del servizio di prestito per l’anno scolastico successivo.

Contatto e.mail a cui inviare tutte le schede: FGTD21000T@ISTRUZIONE.IT

La Scuola assegnataria dell’ausilio si impegna ad adempiere a tutte le obbligazioni prescritte dal Contratto di comodato d’uso e, in particolare, ha l’obbligo di:

  • custodire e conservare con la massima cura e diligenza i beni concessi in comodato d’uso e di servirsene appropriatamente per l’uso cui sono destinati a mezzo di proprio personale tecnicamente qualificato;
  • curare, a proprie spese e in tempo utile per la riconsegna al CTS, il ripristino della relativa funzionalità in caso di guasti intervenuti durante l’utilizzo;
  • non trasferire a terzi, né mettere a disposizione di terzi i beni oggetto del presente contratto;
  • provvedere alla manutenzione dei beni secondo le modalità che il CTS  illustrerà al momento della consegna e/o servendosi, eventualmente di  ditte competenti

Tutte le informazioni che verranno trasmesse al Centro saranno trattate nel pieno rispetto dei criteri di riservatezza.

Contattaci

ELENCO AUSILI

RICERCA per categorie…

a breve l’elenco degli ausili disponibili.

I PROGETTI PRESENTATI

progetti finanziati 80%

Video esplicativo

Portale SIVA

Il Portale Italiano di informazione, guida e orientamento sugli ausili tecnici per l’autonomia, la qualità di vita e la partecipazione delle persone con disabilità.

Portale SIVA

Allegato Tecnico

Classificazione dei sussidi didattici, delle attrezzature e degli ausili tecnici per la didattica inclusiva.

ALLEGATO-TECNICO_Classificazione-dei-sussidi-didattici

REFERENTI

Prof. PITEO MICHELE
Prof. PITEO MICHELEREFERENTE
Prof. ssa MAGNATTA ANNARITA
Prof. ssa MAGNATTA ANNARITAREFERENTE